CONTINUA LA TERAPIA

In seguito ad un primo infarto, il rischio di incorrere in un secondo evento cardiovascolare aumenta notevolmente. Per diminuire questa probabilità, di primaria importanza sono le terapie farmacologiche, assunte in varia combinazione per poter abbassare la pressione, rendere il sangue più fluido e diminuire il colesterolo LDL, o “colesterolo cattivo”.

Diversi farmaci possono essere utilizzati per il controllo dei livelli di colesterolo LDL.

Per diminuire il rischio di avere un secondo evento cardiovascolare, la cura non va mai sospesa e va seguita secondo le modalità e i dosaggi indicati dal medico. Fare i controlli con il proprio medico di famiglia, il cardiologo di riferimento e verificare costantemente il proprio livello di colesterolo LDL, inoltre, sono aspetti fondamentali per confermare l’efficacia delle terapie che si stanno seguendo.

Il cuore conta su di te FAI LA MOSSA GIUSTA

FAI IL TEST

Fai la mossa giusta!
Partecipa al nostro test.